Cosmeco

Copritunnel e rincalzatunnel

Copritunnel idraulico

Copritunnel registrabile idraulico per piccoli tunnel (portato)

Il copritunnel Cosmeco rappresenta un grande aiuto nell’ambito dell’agricoltura protetta e in particolare nelle tecniche di forzatura e semi-forzatura delle colture, ovvero quelle applicazioni che, oltre a proteggere le piantine dalle basse temperature, anticipano la raccolta di qualche settimana. Il copritunnel registrabile Cosmeco si compone di un telaio molto semplice, regolabile sia in altezza che in larghezza. È dotato di una serie discendente di ruote che accompagnano il film teso verso il basso fino alla parte finale della macchina, dove due frese fissate su ciascun lato, lo rincalzano con il terreno smosso e lo fissano al suolo. Ne risulta un tunnellino di forma semi-cilindrica e di altezza massima 55 cm, sostenuto da archetti in plastica o ferro che vengono infissi nel terreno da un operatore precedentemente al passaggio del copritunnel.

Il materiale usato per la copertura spazia dal PVC al PE, ma anche EVA o TNT Agrotessile; quest’ultimo materiale è estremamente leggero, per lo più in fibra di poliestere, e il copritunnel può adagiarlo direttamente sulle colture anche senza archetti di sostegno. L’efficacia di questo attrezzo, abbinata alla semplicità del suo utilizzo, fanno sì che il copritunnel idraulico sia usato con successo nel campo dell’orticoltura o del vivaismo orticolo, della floricoltura, della frutticoltura, ma anche in ambito floricolo ed ornamentale.

Video copritunnel idraulico al lavoro

Guarda il video del nostro copritunnel idraulico al lavoro!

Aspetti tecnici:

  • Funzionamento ad impianto idraulico con sistema di raffreddamento in dotazione di serie
  • attacco a 3 punti 2° categoria (standard)
  • Interasse minimo di lavoro 230 cm
  • Altezza tunnel 55 cm max (o comunque in base all’altezza che permette il trattore)
  • Larghezza bobina film 220 cm max

Punti di forza:

  • Il funzionamento idraulico ha il grande vantaggio di ridurre al minimo lo spazio tra i filari.
  • Adatto a tutti i tipi di terreno
  • Può essere usato anche per la pacciamatura a terra
  • Possibilità di comporre tunnel di diverse larghezze e altezze con lo stesso attrezzo, grazie al sistema di regolazione
  • Massima resa in campo aperto
  • Riduzione dei tempi di lavoro fino ad un terzo rispetto al sistema manuale, con conseguente ulteriore anticipazione dei tempi di raccolta.

Optional su richiesta per Copritunnel idraulico:

Albero cardanico con bullone di sicurezza - Supporto per bobina di riserva - Simulatore posteriore per la posa di TNT senza archi – Carter delle frese compatti - Regolazione idraulica delle frese.

 

Sviluppiamo e realizziamo su richiesta anche progetti completamente personalizzati: telai allargati, angoli d’inclinazione speciali, accessori extra non elencati tra gli standard o equipaggiamenti particolari.

Rivolgetevi a noi per la scelta più appropriata per il vostro terreno, insieme cercheremo le soluzioni migliori in base alle situazioni che di volta in volta si presentano.

  • R.P.M.

    540

  • HP

    50/60

  • Km/h

    1,5 - 3,0

  • Kg

    600

  • Larghezza bobina film

    220 cm max

  • Altezza tunnel

    55 cm max

  • Interasse minimo

    230 cm

Richiedi maggiori informazioni!

Contattaci!

Le altre macchine della linea

condividi questa pagina